Problemi cutanei

Recentemente, la cosmetica ha vissuto una rivoluzione : l’uso del CBD nei suoi prodotti. Questi prodotti sono pronti a cambiare il modo in cui trattiamo la nostra pelle per via delle incredibili virtù stimolate del CBD a livello cutaneo.

Il CBD riduce l’infiammazione e il dolore in un modo mai visto prima dai consumatori. L’infiammazione è causa di molti problemi cutanei, come l’acne. A causa delle proprietà anti-infiammatorie e antiossidanti dei cannabinoidi, il loro uso può ridurre il gonfiore, le imperfezioni e persino il dolore.

Diversi studi hanno dimostrato che il CBD attenua i segni dell’invecchiamento cutaneo, dando alla pelle un aspetto sano e luminoso, grazie alle sue proprietà anti-infiammatorie.

Il CBD è collegato a una serie di recettori noti come recettori TRPV-1, che alleviano sensazioni di calore, prurito e dolore; motivo per cui ha un effetto calmante sulla pelle. Proprio come altri oli naturali sono usati per la cura della pelle, gli acidi grassi naturali e gli antiossidanti nell’olio di canapa lo rendono una buona scelta per le persone soggette a pelle secca ed eczemi

Lascia un commento